Indennità di cessazione del rapporto: provvigioni perse dall’agente commerciale

di | 23 Aprile 2024

Guarda il video dopo l’articolo. Con la sentenza della causa C-574/21 la CGUE ha fornito chiarimenti sulla nozione di «provvigioni che l’agente commerciale perde» di cui all’art. 17, paragrafo 2, lettera a) della direttiva 86/653.L’agente commerciale ha diritto all’indennità di cessazione del rapporto qualora siano soddisfatte due condizioni: da un lato, l’agente commerciale deve aver… Leggi tutto »

A quale Agente spettano le provvigioni sugli ordini “continuativi “?

di | 2 Aprile 2024

Il primo comma dell’art. 1748 c.c. dispone che l’agente ha diritto alla provvigione per tutti gli affari conclusi dal preponente durante il contratto quando l’operazione è stata conclusa per effetto del suo intervento. Il successivo comma 3 dispone altresì che“L’agente ha diritto alla provvigione sugli affari conclusi dopo la data di scioglimento del contratto se… Leggi tutto »

Passaggio da contratto di Agenzia a contratto di lavoro subordinato

di | 19 Marzo 2024

Passaggio da Agente a dipendente, a cosa stare attenti ? Può accadere che le Aziende decidano di modificare la qualificazione giuridica del Contratto, proponendo agli Agenti un passaggio da lavoratore parasubordinato a lavoratore subordinato. Orbene ,questo potrebbe presentarsi come una opportunità, ma non sempre vengono valutate le conseguenze alle quali si va incontro, per cui sarebbe… Leggi tutto »

Agente di commercio, dimissioni per motivi personali e per giusta causa. Differenze.

di | 29 Gennaio 2024

Ci sono due tipi di dimissioni che possono essere rassegnate da parte dell‘Agente . Le dimissioni volontarie e le dimissioni per giusta causa. Nel primo caso l’Agente, per motivi personali, di opportunità, di organizzazione propria, decide di rassegnare le dimissioni concedendo il periodo di preavviso e lavorando, dunque fino al termine. Può decidere anche di… Leggi tutto »

Sentenza Corte di Appello relativa alla natura dell’incarico accessorio di Agente

di | 12 Gennaio 2024

E’ da condannare o meno l’Agente che una volta ricevuta notifica della revoca dell’incarico accessorio di agente coordinatore recede in assenza di giusta causa anche dal contratto di agenzia principale senza preavviso, contestando la grave inadempienza della società per la modifica del contratto? Approfondimento a cura dell’Avv. Maria Rosaria Pace, consulente nazionale TrovoAgente.it

Agenti di Commercio 2023: Panorama e Prospettive nei Settori Chiave per il 2024

di | 29 Dicembre 2023

Il 2023 ha rappresentato un anno cruciale per gli agenti di commercio, con settori chiave che hanno mostrato sia sfide che opportunità significative. In questo articolo, esploriamo in dettaglio i settori più rilevanti, analizzando le tendenze attuali e le previsioni per il 2024. Settore Alimentare: Il 2023 ha visto un’accelerazione verso prodotti alimentari biologici, locali… Leggi tutto »

Forma scritta per il contratto di agenzia

di | 24 Dicembre 2023

Rapporto di agenzia regolamentare svolto ma non formalizzato in un contratto. L’assenza di una regolamentazione scritta del contratto può lasciare l’agente con solo obblighi generici, portando potenzialmente ad ambiguità e dispute. Quindi cosa fare? Segui il video: A cura dell’Avv. Maria Rosaria Pace Consulente nazionale TrovoAgente.it

Agenti di commercio, l’Andamento del Settore Auto nel 2023 e le Prospettive per il 2024

di | 22 Dicembre 2023

Il 2023 è stato un anno di trasformazione significativa per il settore automobilistico, con impatti notevoli sugli agenti di commercio e tendenze emergenti che delineano le previsioni per il 2024. Innovazioni Tecnologiche e Sfide Ambientali Una delle caratteristiche salienti del 2023 è stata l’accelerazione verso la mobilità elettrica. Con la crescente consapevolezza ambientale e le… Leggi tutto »