Agenti in pillole – Indennità ex art 1751 c.c.

di | 10 dicembre 2018

INDENNITA’ DI FINE RAPPORTO AI SENSI DELL’ART 1751 c.c.

Cassazione civile Sez. II sentenza n. 6481

17 marzo 2009

L’indennità di fine rapporto riconosciuta  all’agente dall’art. 1751 cod. civ. è dovuta anche nel caso di rapporto a tempo determinato contenente una clausola di tacito rinnovo di anno in anno, in virtù dell’espressa previsione in tal senso contenuta nell’art. 3 dell’accordo collettivo 20 giugno 1956  previsione che deve ritenersi  richiamata dall’art. 1751 cod. civ.

Avv. Maria Rosaria Pace

TrovoAgente.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *