Archivi autore: Avv. Maria Rosaria Pace

Valutazione del grave inadempimento

di | 14 ottobre 2019

La valutazione della gravità dell’inadempimento ai fini della disdetta per giusta causa è sempre fonte di contestazione fra Case Mandanti  ed agenti. Anche per gli operatori  non è sempre facile individuare con certezza comportamenti e/o inadempimenti che, senza ombra di dubbio , possano essere considerati di una tale gravità da giustificare il recesso ex nunc… Leggi tutto »

Le modifiche/variazioni apportate al contratto

di | 13 settembre 2019

Le modifiche contrattuali dovrebbero avvenire d’accordo tra le parti; in particolare, ci si chiede se le variazioni provvigionali debbano essere contenute a pena di nullità in un accordo modificativo scritto (forma scritta ad substantiam) o se invece possano risultare anche da facta concludentia tra le parti e quali tra questi comportamenti possano essere considerati ai… Leggi tutto »

Indennità di fine rapporto

di | 24 luglio 2019

Questione da sempre spinosa e’ rappresentata dai dubbi circa l’applicazione delle indennità spettanti all’ agente/rappresentante all’atto della cessazione del rapporto di agenzia. Il più  importante intervento in materia e’  avvenuto ad opera della Corte di Giustizia Europea con Sentenza 23/03/2006, n. causa C-465/04 ove viene affermato che l’indennità di cessazione del rapporto che risulta dall’applicazione… Leggi tutto »

La tutela degli agenti di commercio

di | 10 luglio 2019

Importantissima riunione  presso Confesercenti Napoli con gli esponenti nazionali di FIARC ,FEDERAGENTI ANASF ,tutti uniti a tutela degli agenti di commercio. I temi delicati trattati hanno come unico obiettivo quello di assistere e fornire le dovute garanzie a tutti i professionisti del settore che ogni giorno scendono “in campo “. Siamo solo all’inizio…. #atuteladegliagentidicommercio #fiarc… Leggi tutto »

Il diritto dell’agente alle provvigioni

di | 24 giugno 2019

Il contratto di agenzia, tradizionalmente considerato “contratto per la prestazione di servizi”, è stato recentemente  oggetto di interventi legislativi di derivazione comunitaria, che, modificando sensibilmente la disciplina dettata in materia dal codice civile (dall’art 1742 al 1753 c.c.), hanno ridisegnato rilevanti aspetti della figura contrattuale in esame. Il principale diritto dell’ agente rimane , ovviamente,… Leggi tutto »

Rapporti di agenzia

di | 7 giugno 2019

Premio Le FONTI AWARDS avvocato dell’anno 2019 boutique di eccellenza rapporti di agenzia. Grazie a chi mi ha dato fiducia .grazie a voi tutti. Questo riconoscimento rappresenta un ulteriore impulso al fine di garantirvi la migliore tutela giuridica !!!            

E’ necessario comunicare con tempestivita’ la motivazione nel recesso per giusta causa?

di | 10 maggio 2019

Commento Sentenza sez lavoro Cassazione Civile, n. 1754/2018 Nella sentenza della Cassazione n. 1754/2018, viene dibattuto il caso del recesso per giusta causa da parte di Casa Mandante in seguito ad una serie di comportamenti dell’agente protrattisi nel tempo, così descritti: “un atteggiamento di aperta polemica e contestazione nei confronti della società mandante tale da… Leggi tutto »