Archivi autore: Avv. Maria Rosaria Pace

Modifiche provvigionali

di | 21 settembre 2018

Ripropongo l’articolo pubblicato sul Sole24ore online in quanto molti di Voi mi hanno chiesto  cosa accade nel caso di modifiche apportate da Casa Mandante in via unilaterale stravolgendo gli Accordi originari . Fonte: ilSole24ore Una recente sentenza della Corte d’Appello di Bologna (n. 1484/14) ci offre la possibilità di intraprendere il discorso legato alle modifiche… Leggi tutto »

Attività Accessorie nel Contratto di Agenzia

di | 19 luglio 2018

La Cassazione civile sez  II, con la sentenza 30/01/2017 n° 2289 riconosce come sia “evenienza comune” che all’agente sia affidato, nel corso del rapporto di agenzia, l’ulteriore incarico di  svolgere attività accessorie rispetto  a quelle principali  previste dalla normativa ex art 1742 c.c. citando ad esempio “la tenuta in deposito di prodotti del preponente, la corretta… Leggi tutto »

GDPR agenti di commercio

di | 22 giugno 2018

Il nuovo Regolamento Europeo sulla Privacy (679/2016), che in buona parte va a sostituire l’attuale Codice in materia di protezione dei dati Personali  vigente (196/2003), si applica anche agli Agenti di Commercio e a tutti  i Procacciatori d’Affari alla stregua degli  altri dipendenti subordinati dell’Azienda. Secondo quanto prescritto dall’art. 28 del Regolamento, il Titolare del… Leggi tutto »

Informatore scientifico del farmaco

di | 12 giugno 2018

L’informatore scientifico del farmaco Chi è e quale la sua qualificazione giuridica Commento a cura dell’Avvocato Maria Rosaria Pace Sent. Tribunale di Marsala 24/02/2017 n. 131. Sovente accade che l’informatore scientifico del Farmaco sia difficilmente qualificabile sotto il profilo giuridico in quanto negli ultimi anni si sta diffondendo la figura dell’Isf come agente di commercio… Leggi tutto »

Le indennità in caso di scioglimento del rapporto per mutamento dei rapporti commerciali

di | 23 maggio 2018

  Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza 30 gennaio – 1° aprile 2014, n. 7567 Omissis ….. “L’agente di commercio può recedere per giusta causa per il caso in cui la preponente, in virtù del mutamento dei rapporti commerciali tra quest’ultima e una società terza, diminuisca drasticamente il suo portafoglio clienti, la zona di competenza e… Leggi tutto »

Pignorabilità delle provvigioni dell’Agente: Quali sono i limiti ?

di | 30 aprile 2018

Commento a cura dell’Avvocato Maria Rosaria Pace – www.avvocatopace.com Sentenza Cassazione Civile, Sez. III, 18 Gennaio 2012, n. 685 In tema di espropriazione forzata presso terzi, le modifiche apportate dalle leggi n. 311 del 2004 ed 80 del 2005 (di conversione del D.L. n. 35 del 2005) al D.P.R. n. 180 del 1950 (approvazione del… Leggi tutto »