Autonoleggio, un contratto per ogni esigenza

di | 28 agosto 2018

Auto a noleggio per pochi giorni con il contratto a breve termine

Quello dell’autonoleggio è un settore in netta espansione. Vuoi perché le tariffe sono decisamente convenienti, vuoi perché si tratta di una soluzione vantaggiosa su tutti i fronti, questa pratica è sempre più diffusa ed apprezzata tanto all’estero quanto in Europa. L’offerta è così ampia e diversificata che prima di recarsi in un centro specializzato è bene farsi un’idea delle varie tipologie di contratto che è possibile stipulare.

La soluzione più nota ed usuale è quella del noleggio a breve termine, particolarmente indicato per chi necessita di avere a disposizione un’automobile per un lasso di tempo limitato: potrebbe essere utile quando si è in vacanza e non si ha voglia di dipendere dagli orari dei mezzi pubblici, ad esempio, oppure quando si ha bisogno di un’auto sostitutiva mentre quella personale o di famiglia è ricoverata in officina per un intervento di manutenzione.

A chi è consigliato il noleggio auto a medio termine

Si è da poco diffuso, invece, il noleggio a medio termine: il contratto prevede in questo caso che il cliente disponga della vettura scelta per un periodo compreso tra i 30 giorni e i 24 mesi. Si tratta dunque di una soluzione molto più flessibile che fa al caso, in particolar modo, di chi ha esigenze particolari e non prevedibili al momento della stipula del contratto. Le condizioni contrattuali, in accordo ovviamente con il centro noleggio, possono essere modificate periodicamente: alcune società danno la possibilità di revisionare il contratto ogni 6 mesi, mentre altre lo fanno ogni 30 giorni nel tentativo di accontentare il cliente in tutto e per tutto.

I vantaggio del noleggio a lungo termine

Va fatto un discorso a parte, infine, per il noleggio a lungo termine, altrettanto conveniente ma ancora non troppo popolare.

A differenza delle altre tipologie di contratto già passate in rassegna, questa soluzione è perfetta per le aziende che necessitano di avere a propria disposizione un parco macchine ben fornito: anziché acquistare decine di veicoli, la cui manutenzione nel tempo sarebbe esageratamente dispendiosa, spesso si preferisce optare per un noleggio di durata superiore ai 24 mesi. Un vero e proprio leasing, insomma, le cui condizioni sono volte a tutelare tanto il centro noleggio quanto l’azienda che noleggia la vettura.

Sebbene si tratti di una soluzione più impegnativa, ci sono comunque molti clienti privati (anche molti Agenti di Commercio) che decidono di optare per un noleggio a lungo termine piuttosto che per l’acquisto di un’automobile. Una decisione molto vantaggiosa, a ben vedere, soprattutto per chi ama cambiare periodicamente veicolo e sperimentare nuovi marchi e motori. Senza trascurare tutti gli altri vantaggi legati a questa scelta: bollo, assicurazione e aspetti burocratici non sono a carico del cliente, una ragione in più per preferire il noleggio a lungo termine.

Lo staff

TrovoAgente.it

Fonte immagine: flickr – automobileitaliaTake Away di Leasys, il noleggio a lungo termine non è mai stato così convenientePublic Domain Mark 1.0