2 pensieri su “Budget minimo – la Clausola risolutiva espressa

  1. Antonio Ruggieri

    il problema inerente al budget sorge quando il valore che la casa mandante assegna non è giustificato.
    in altre parole molte aziende vogliono che l’agente raggiunga un determinato obiettivo senza aver alcun punto di partenza e senza alcuna azione di marketing che possa agevolare l’agente ad avere giusti stimoli per recuperare sia clientela che fatturato.

    Rispondi
    1. Avv. Maria Rosaria Pace Autore articolo

      Buonasera ,purtroppo il target che viene inserito nel mandato spesso rappresenta un bel problema perché non sempre facile da raggiungere.sara’ necessario valutarne l’entità prima di sottoscriverlo.

      Rispondi

Rispondi a Avv. Maria Rosaria Pace Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *