Come creare un punto di ripristino di sistema in Windows 10

di | 5 gennaio 2020

Sei un Agente di commercio, la sicurezza delle informazioni nel tuo computer è fondamentale e non puoi rischiare!

Per la sicurezza dei tuoi dati e del tuo sistema, un’attività molto semplice ma importante è quella di creare dei punti di ripristino di configurazione di sistema, con la funzione storica di Windows che serve a far tornare il PC allo stato precedente, in caso di problemi improvvisi che causano il blocco del sistema stesso.

Ad esempio, dopo l’installazione di un programma o dopo aver modificato qualche opzione di sistema, se il sistema risultasse instabile o se si ricevessero errori, si può tentare di ripristinare la configurazione di quando il computer funzionava correttamente.

Quindi, prima di un’azione “rischiosa” sul computer, è consigliabile creare un punto di ripristino, cioè una “fotografia del sistema” in quel momento, in modo da poter ripristinare il sistema in caso di “crash” o problemi vari.

Per creare un punto di ripristino eseguire queste semplici operazioni:

  • Nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni, digita Crea un punto di ripristino e quindi selezionalo nell’elenco dei risultati.
  • Nella scheda Protezione sistema in Proprietà del sistema, seleziona Crea

  • Digita una descrizione per il punto di ripristino, quindi seleziona Create > OK

ripristino sistema

Lo staff

TrovoAgente.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *