COME SMETTERE DI RIMANDARE… AGISCI, CON IL METODO CRAWL, WALK, RUN !!!

di | 17 maggio 2016

La maggior parte di noi racchiude dentro di se un’infinità di idee che potrebbe realizzare.

Ma i buoni propositi non sono mai stati sufficienti a far avverare i sogni e troppi di questi rimangono chiusi in qualche cassetto, che ormai esplode di desiderio!!!

Eppure la differenza tra il sognare e il realizzare è sempre e solo una: AGIRE

agisci

Si sembra facile ma non lo è affatto e la causa è che siamo troppo condizionati da aspetti sociali, tra i quali :

  • Riconoscimento
  • Sicurezza
  • Possibilità

Nonché  da aspetti personali, tra i quali:

  • Paura
  • Poca autostima
  • Eccesso di attenzione per i dettagli

Ed è proprio di quest’ultimo di cui voglio parlarti oggi.

Troppo spesso non proviamo nemmeno a far partire un progetto per il solo fatto che aspettiamo che tutto sia perfetto.

Allora voglio incoraggiare gli indecisi ad adottare il metodo “Crawl, Walk, Run”

crawl 2

Semplice ma molto efficace

Si traduce letteralmente in “Gattona, Cammina, Corri” e rappresenta la più elementare delle lezioni che ognuno di noi dovrebbe apprendere.

Tantissime aziende la adottano in modalità diverse per lo sviluppo del loro business (vedi la tecniche PDCA) e moltissimi formatori la usano per la crescita personale.

Ci sono moltissime applicazioni scientifiche per poterla descrivere ma qui vorrei solo trasmetterti quel forte imprinting che rappresenta, in pratica :

  • CRAWL = guardati intorno, scruta, sii curioso e raccogli le informazioni fondamentali (solo quelle)
  • WALK = metti nero su bianco i tuoi pensieri, così come vengono (ci sarà tempo per correggerli)
  • RUN = agisci, parti, muoviti, datti da fare… insomma INIZIA !!!

non aspettare che l’idea sia matura al 100%, il piano sia perfetto e che le condizioni siano le migliori… parti e poi sii attento a quello che succede.

Se rimarrai concentrato coglierai tutti i dettagli vincenti e quelli bisognosi di correzioni; allora potrai continuare ad agire e ad essere sempre più preciso, attento ed organizzato.

In questo modo scoprirai che è proprio nell’agire che “liberi” la parte più nascosta di TE e solo così avrai l’occasione di conoscere una forza nuova, senza limiti.

Come sostiene anche Kiyosaki nel suo saggio Padre ricco padre povero, se non inizi non realizzerai mai nulla.

Il mio consiglio:

non perdere neppure un momento per cercare una formula invincibile, il tuo tempo è prezioso, agisci e dedicalo di più al miglioramento

le scoperte migliori le farai durante il tragitto e non solo alla meta

C’è anche chi aggiunge una quarta fase al metodo:

  • FLY = vola, divertiti e raccogli i frutti della tua ricerca per poi iniziarne di nuove

crawl

allora ti auguro di cuore di arrivare a volare…

buona avventura… ora tocca a TE !!!

fonte :https://www.differentmag.it/

TrovoAgente.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *