I Settori e le Imprese più attive nella regione Lombardia

di | 5 settembre 2014

La Lombardia è la regione con più imprese di tutto il territorio italiano, confermando la sua tradizionale propensione all’imprenditoria nonostante la crisi economica. Il comparto manifatturiero si è il sviluppato grazie alla specializzazione raggiunta soprattutto nei settori della moda, metalmeccanico, chimico e farmaceutico. L’eccellenza di questi settori è testimoniata anche dalle esportazioni e dalle attività di internazionalizzazione delle imprese all’estero. Il tessile è il comparto trainante dell’economia barante forte della capacità della moda di attirare l’interesse di tutto il mondo.

I Settori e le Imprese più attive nella regione Lombardia

I Settori e le Imprese più attive nella regione Lombardia

Settori ed attività della Lombardia con più occupati
I settori e le imprese più attive nella regione Lombardia sono sicuramente quelli legati al gas. Estrazione, lavorazione, distribuzione e trasporto sono le attività principali di cui si occupano le 177 imprese lombarde. Il commercio del gas distribuito tramite condotte è un mercato che negli ultimi anni ha segnato una crescita in termini di fatturato e di numero di impiegati e sempre ancora destinato a crescere, grazie anche alla collaborazione del Qatar. In particolare le province più attive sono oltre Milano, Como, Lecco e Sondrio.
Secondo dati ufficiali, in Lombardia opera un quarto delle aziende italiane che si occupano di innovazione e sperimentazione soprattutto nel campo della sanità privata e dell’ Information Tecnology, come dimostrato anche dal numero di brevetti richiesti, il più alto dell’intero territorio e dalle start up innovative che sono state create grazie anche alle politiche di sostegno messe in atto dagli organi governativi.

Settore green in crescita
L’elevato interesse verso la sostenibilità ambientale ed il risparmio energetico ha fatto prosperare le attività del settore green soprattutto quelle relative alla produzione di energia pulita, il controllo di qualità e tutto quello che riguarda le operazioni di isolamento termico ed acustico. Tra i settori e le imprese più attive nella regione Lombardia quello green è quello con il maggior numero di nuove realtà imprenditoriali nate negli ultimi periodi e che danno lavoro a centinaia di persone.

Prospettive future
L’economia lombarda è diretta a crescere ulteriormente ed a generare nuovi posti di lavoro grazie all’importante manifestazione internazionale di Expo 2015, in cui si prevede un forte aumento in tutti i settori e le imprese più attive nella regione Lombardia soprattutto quelle legate al settore terziario, come il turismo con il potenziamento delle offerte ed il miglioramento delle infrastrutture. Expo 2015 prospetta un ingente incremento non solo dei flussi turistici ma anche di flussi di capitali esteri allettati dalle produzioni di qualità di tutti i settori in cui l’Italia è fortemente specializzata.

Reti di imprese
La presenza di un forte dinamismo imprenditoriale della Lombardia è alimentato anche dalla capacità delle imprese di fare rete. Infatti le aziende che si occupano soprattutto di servizi, commercio e che operano nell’industria e nel settore edile, spesso si uniscono per sfruttare le sinergie lavorative e territoriali al fine di generare profitti e crescere sul mercato. Tali reti sono fondamentali per la sopravvivenza delle piccole e medie imprese che senza i contratti di joint venture difficilmente avrebbero accesso a mercati e a risorse finanziarie adeguate per svilupparsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *