Navigatori per Auto: Smartphone o dispositivi dedicati?

di | 10 settembre 2018

Gli automobilisti in viaggio amano farsi trasportare nei luoghi di destinazione dai navigatori satellitari i quali, grazie alla presenza di GPS integrato, sono capaci di indicare loro la strada più breve per raggiungere casa, il posto di lavoro, un’attrazione turistica, etc. L’estrema comodità dei device elettronici dotati di geo-localizzazione è tangibile e si rivela di una straordinaria importanza per viaggiare in comodità e in tutta sicurezza. La domanda più frequente, tuttavia, riguarda la natura stessa delle diverse tipologie di dispositivi di navigazione in commercio: meglio utilizzare uno smartphone, o un navigatore tradizionale basato su mappe urbane ed extra-urbane preimpostate?

Le abitudini degli agenti di commercio

La stragrande maggioranza degli agenti di commercio è solita utilizzare lo smartphone, in quanto tramite un’applicazione dedicata, spesso equipaggiata all’interno della memoria del device, sfrutta al meglio la connettività LTE per indicare luoghi di riferimento ed itinerari di viaggio veloci. L’utilizzo del cellulare per tali esigenze può, tuttavia, rivelarsi troppo riduttivo, per le caratteristiche tecniche del terminale, le dimensioni del display contenute, i costi di accesso al roaming per l’estero, etc.

I navigatori per auto, quali vantaggi

Secondo il parere degli esperti, dunque, l’utilizzo di un comune navigatore per auto potrebbe essere l’alternativa ideale da tenere in considerazione perché maggiormente rivolta alle esigenze degli automobilisti. Utilizzando un dispositivo dedicato, i viaggiatori potranno abbattere qualsiasi costo relativo alle connessioni alla rete dati su smartphone, utilizzare mappe aggiornate in tempo reale e godere della possibilità di ricalcolare percorsi alternativi in qualsiasi momento del viaggio.

Le esigenze dei viaggiatori

Le aziende produttrici di navigatori per auto hanno dimostrato di avere a cuore le esigenze di una vasta gamma di utenti, sempre pronta a cogliere l’utilità e la convenienza delle ultime tendenze sul mercato. Così, anche chi ha poca dimestichezza con internet e con l’utilizzo di terminali di ultima generazione potrà avvantaggiarsi grazie ad esperienze d’uso sempre ottimali e alla portata di tutti.

I dispositivi di viaggio integrati

Le ultime alternative pensate per chi trascorre molto tempo a bordo della propria auto riguardano, infine, la possibilità da parte delle aziende produttrici di automobili di inserire all’interno dei veicoli i navigatori satellitari più all’avanguardia del momento, in modo tale da restituire ai neo-proprietari delle vetture tutto il comfort e la comodità a loro disposizione. Tale alternativa può rivelarsi di grande utilità, specie se si vogliono evitare ulteriori spese di acquisto di un eventuale navigatore satellitare da poter utilizzare a parte.

Lo staff IT

TrovoAgente.it