Nobile iniziativa degli agenti di commercio

di | 19 febbraio 2016

Hanno superato i 200 gli agenti di commercio, tutti iscritti al corso universitario istituito nell’ateneo teramano, che hanno preso parte alla serata di beneficenza a favore delle donne sfruttate.

AgentiTeramoSenzaConfini

La serata di beneficienza, organizzata dall’associazione Atsc ( Agenti Teramo Senza Confini) per raccogliere fondi contro lo sfruttamento sessuale delle donne ha visto la partecipazione di ben oltre 200 agenti di commercio (tutti iscritti al corso universitario istituito nell’ateneo teramano).

Si è trattato di una cena svoltasi in un noto Hotel di Giulianova, i cui proventi saranno devoluti alla Onlus Gabriele Allegra e di padre Loris, che si adopera con ammirazione a prestar soccorso a donne e ragazze minorenni costrette a prostituirsi a Palermo.

L’evento, che ha battezzato l’inizio del terzo anno di corso in “Scienze della comunicazione – Intermediazione commerciale”, ha visto la partecipazione del rettore Luciano D’Amico, del presidente dell’Enasarco Brunetto Boco  e del presidente dell’Atsc Franco Damiani  che ha dichiarato “Abbiamo deciso di sostenere l’impegno di padre Loris contro lo sfruttamento sessuale delle donne, trasformando questo incontro in un’occasione per raccogliere fondi da destinare alle sue attività”.

Fonte: http://ilcentro.gelocal.it/teramo/cronaca/2016/01/22/news/agenti-di-commercio-raccolta-di-fondi-per-le-donne-sfruttate-1.12823910?refresh_ce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *