IL DIRITTO DI ESCLUSIVA DELL’AGENTE DI COMMERCIO

di | 8 novembre 2017

La giurisprudenza è unanime nel considerare il diritto di esclusiva di cui all’art. 1743 c.c. elemento naturale, non già essenziale, del contratto di agenzia, con la conseguenza che tale diritto sussiste anche qualora non sia espressamente pattuito; le parti, tuttavia, sono libere di derogarvi, sia in maniera espressa che mediante facta concludentia. L’art. . 1743… Leggi tutto »

IRAP E AGENTI DI COMMERCIO

di | 26 ottobre 2017

  Ci si chiede se gli agenti/rappresentanti di commercio debbano pagare o meno l’Irap. Alcuni ritengono non si debba pagare ,altri, invece, preferiscono corrisponderla e aspettare che vi sia una pronuncia in merito da parte del governo. Altri ancora preferiscono pagare e poi chiedere eventualmente istanza di rimborso per gli importi versati. Dall’anno in cui… Leggi tutto »

Diritto alla provvigione oltre il termine di cessazione del rapporto

di | 19 ottobre 2017

  Secondo la Cassazione Civile, sez. lavoro, sentenza 16/01/2013 n° 894, la provvigione spetta all’agente anche se il rapporto con Casa Mandante è cessato da tempo. “In particolare la Corte ha ritenuto che l’agente di commercio abbia diritto alle provvigioni calcolate sugli acquisti effettuati dai clienti con le carte di fidelizzazione per la vendita di… Leggi tutto »

La distinzione tra agente, subagente e procacciatore d’affari

di | 5 ottobre 2017

E’ opportuno evidenziare la differenza tecnico giuridica della figura di agente di commercio da quella di procacciatore d’affari e da quella di subagente, in quanto, se in apparenza possono apparire figure simili, in realtà vi sono enormi distinzioni sotto il profilo sostanziale, anche alla luce delle recenti sentenze giurisprudenziali. Il subagente e’ l’agente dell’agente, ma non esercita… Leggi tutto »

INDENNITÀ DI FINE RAPPORTO AGENTI DI COMMERCIO

di | 26 settembre 2017

Questione da sempre spinosa e’ rappresentata dai dubbi circa l’applicazione delle indennità spettanti all’ agente/rappresentante all’atto della cessazione del rapporto di agenzia .Il più importante intervento in materia e’ avvenuto ad opera della Corte di Giustizia Europea con Sentenza 23/03/2006, n. causa C-465/04 ove viene affermato che l’indennità di cessazione del rapporto che risulta dall’applicazione… Leggi tutto »

INDENNITÀ E RISARCIMENTO DEL DANNO ULTERIORE

di | 11 settembre 2017

Frequentemente capita di riscontrare un’esigenza specifica  da parte degli agenti/rappresentanti diretta ad ottenere dalla Casa Mandante, una volta cessato il rapporto, un “risarcimento  del danno” per le più disparate motivazioni (denigrazione professionale, bossing, investimenti strumentali all’attività, quali, a titolo esemplificativo, acquisto di software dedicati, attrezzature specifiche, assunzioni collaboratori). Secondo la Corte di Giustizia dell’Unione Europea, è… Leggi tutto »

Versamenti irregolari Enasarco

di | 22 agosto 2017

Per gli agenti di commercio il sistema pensionistico prevede l’assicurazione obbligatoria alla gestione pensionistica degli autonomi del commercio gestita dall’Inps e l’assicurazione, altrettanto obbligatoria, all’Enasarco (assicurazione integrativa). Sovente mi capitano casi di omesso versamento della contribuzione Enasarco e/o di regolarizzazione in data successiva. Ai sensi dell’art.7 della L.12/73, “Il preponente è responsabile del pagamento dei… Leggi tutto »