Enasarco: Secondo bando per contributi straordinari. Tutte le indicazioni ed i limiti per poter chiedere il contributo per il secondo bando.

Aggiornamento 18/07/2020

La fondazione Enasarco ha comunicato che l'assemblea dei delegati ha approvato il bilancio 2019 e sono anche state varate nuove misure straordinarie per l'emergenza COVID 19 che dovranno essere approvate dai Ministri competenti.

Agente di Commercio

Intanto la fondazione ha iniziato a liquidare i primi contributi straordinari (il fondo complessivo stanziato è di 8.420.000 euro) a favore degli agenti colpiti dall’epidemia Covid-19, da assegnare entro l’anno in corso, ai quali si potranno aggiungere le ulteriori nuove misure di sostegno appena approvate.

L’erogazione della prima tranche d’interventi, per € 2.105.000, è in fase di ultimazione. Enasarco ha precisato che: "Le domande di contributi straordinari sono lavorate a partire dal reddito più basso e, a oggi, sono state accolte circa:

  • 190 domande di contributi straordinari per iscritti contagiati dal coronavirus (compresi, purtroppo, alcuni decessi), tutte pagate;
  • 1.500 domande di erogazioni straordinarie per riduzione delle provvigioni del primo trimestre 2020 in misura superiore al 33%, tutte pagate o in corso di pagamento.
Le richieste di erogazioni straordinarie per altre gravi ragioni saranno esaminate dal Consiglio di Amministrazione ed erogate entro il mese di luglio.

Dal mese di luglio, per chi non ha preso il contributo nel primo bando, è possibile presentare la domanda, sulla base delle provvigioni percepite nei secondi trimestri 2019 e 2020 per dimostrare la perdita subita.

Tutte le indicazioni ed i limiti per poter chiedere il contributo per il secondo bando sono illustrate nel documento allegato in fondo all'articolo. Il requisito principale è quello del reddito:

  • reddito 2018 non superiore a € 40.000, rilevabile dal modello Unico 2019 e, precisamente dalla somma dei redditi indicati nelle caselle di seguito precisate, o desumibile da altra documentazione fiscale:

  • a. Quadro RN1, casella 1;
    b. Quadro LM, casella LM6;
    c. Quadro LM, casella LM34.
Le organizzazioni sindacali hanno segnalato invece le difficolta di molti dei 200mila agenti e rappresentanti , in relazione ai contributi a fondo perduto stanziati dal Governo per imprese e professionisti. Per molti risultano inaccessibili, hanno scritto i rappresentanti sindacali Filcam Fisascat e Uiltucs, in quanto : "il raffronto delle fatture dei mesi di aprile 2020 e 2019 produce un effetto distorsivo perche la maggioranza degli agenti di commercio fattura le provvigioni in un mese successivo al trimestre o al mese di riferimento. Inoltre, quasi sempre, gli agenti di commercio maturano le provvigioni solo al momento del pagamento del bene e servizio da parte del cliente” per cui nella seconda metà di marzo 2020 sono maturate provvigioni su affari procurati prima del lockdown". Si spera in una correzione quindi nella conversione in legge del decreto Rilancio attesa entro il 18 di luglio.

Da segnalare infine un nuovo sistema per effettuare un reclamo verso la Fondazione, per eventuali pratiche inevase o disservizi. Il modulo e le indicazioni su come utilizzarlo sono disponibili a questo indirizzo : www.fondazionenasarco.it

Bando Enasarco erogazioni straordinarie



Fonte: fiscoetasse.com

Annunci e offerte di lavoro per agenti e rappresentanti

Su TrovoAgente.it troverai tantissime offerte di lavoro in Italia o all'Estero per agenti di commercio e venditori. Puoi liberamente consultare migliaia di annunci di lavoro, inoltre con una semplice registrazione gratuita potrai ricevere sempre tutte le nuove offerte di lavoro direttamente nella tua casella di posta elettronica.

oppure consulta direttamente gli ultimi annunci

Area Azienda




Inserisci Annuncio

Come funziona

Quanto Costa

Pagamento

Pagamento (Ris.)

Pannello Azienda

Contattaci

I nostri Partner


Jobsora Trova un lavoro oggi! Jooble Lavoro in Italia Agenti di Commercio Agenti di Commercio Agenti di Commercio Formazione Agenti di Commercio Agenti di Commercio

Siamo sui Social


Facebook
Twitter
Linkedin