CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO: CHIARIMENTI DALL'AGENZIA DELLE ENTRATE

Aggiornamento 23/07/2020

L'Agenzia delle Entrate al punto 3.2 della apposita circolare n.22/E, ha chiarito un importante dubbio sul contributo a fondo perduto per gli agenti di commercio.

Agente di Commercio

In riferimento al rapporto di agenzia, come noto, all’atto della cessazione del rapporto, la mandante deve corrispondere all’agente una indennità di fine mandato (art. 1751, c.c. e AEC).

Si ricorda che, per il calcolo del fatturato e dei corrispettivi da confrontare al fine di verificare la riduzione prevista dalla disposizione normativa, poiché si fa riferimento alla data di effettuazione dell’operazione di cessione dei beni o di prestazione dei servizi, dovranno essere considerate le operazioni eseguite nei mesi di aprile e fatturate o certificate, e che, conseguentemente, hanno partecipato alla liquidazione periodica del mese di aprile 2019 (rispetto ad aprile 2020).

Le predette indennità di fine mandato non rientrano nel calcolo in quanto riconducibili ad attività non ammesse al contributo

Clicca qui per scaricare/leggere la circolare



Fonte: F.N.A.A.R.C. - Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio

Annunci e offerte di lavoro per agenti e rappresentanti

Su TrovoAgente.it troverai tantissime offerte di lavoro in Italia o all'Estero per agenti di commercio e venditori. Puoi liberamente consultare migliaia di annunci di lavoro, inoltre con una semplice registrazione gratuita potrai ricevere sempre tutte le nuove offerte di lavoro direttamente nella tua casella di posta elettronica.

oppure consulta direttamente gli ultimi annunci

Area Azienda




Inserisci Annuncio

Come funziona

Quanto Costa

Pagamento

Pagamento (Ris.)

Pannello Azienda

Contattaci

I nostri Partner


Jobsora Trova un lavoro oggi! Jooble Lavoro in Italia Agenti di Commercio Agenti di Commercio Agenti di Commercio Formazione Agenti di Commercio Agenti di Commercio

Siamo sui Social


Facebook
Twitter
Linkedin