Versamenti Enasarco? Facciamo chiarezza

Aggiornamento 26/01/2021

Il consulente USARCI risponde a uno degli ultimi quesiti inviati dai colleghi Agenti: chi è responsabile del versamento dei contributi previdenziali Enasarco?

Agente di Commercio

Il contributo previdenziale ENASARCO è a carico paritetico dell’Agente e dell’azienda preponente. Quest’ultima rimane però unica responsabile dell’intero versamento contributivo nei confronti dell’Ente.

Il diritto della preponente a trattenere all’Agente la quota di sua competenza deve essere esercitato soltanto all’atto del pagamento della provvigione, non potendo essere trattenuta in un secondo momento.

Se la mandante non versa i contributi all’Enasarco, l’agente provvede alla segnalazione, che permetterà al servizio ispettivo della Fondazione Enasarco di procedere con le sanzioni previste.

Potrebbe interessarti anche: Aliquote contributive agenti di commercio Enasarco per il 2021

Fonte: usarcitorino

Annunci e offerte di lavoro per agenti e rappresentanti

Su TrovoAgente.it troverai tantissime offerte di lavoro in Italia o all'Estero per agenti di commercio e venditori. Puoi liberamente consultare migliaia di annunci di lavoro, inoltre con una semplice registrazione gratuita potrai ricevere sempre tutte le nuove offerte di lavoro direttamente nella tua casella di posta elettronica.

oppure consulta direttamente gli ultimi annunci

Area Azienda




Inserisci Annuncio

Come funziona

Quanto Costa

Pagamento

Pagamento (Ris.)

Pannello Azienda

Contattaci

I nostri Partner


Jobsora Trova un lavoro oggi! Jooble Lavoro in Italia Agenti di Commercio Agenti di Commercio Agenti di Commercio Formazione Agenti di Commercio Agenti di Commercio

Siamo sui Social


Facebook
Twitter
Linkedin