Agenti: Enasarco sblocca parte del FIRR

Aggiornamento 02/07/2021

Per l'emergenza Covid Enasarco sblocca parte delle risorse del FIRR accantonato. Entro due mesi le domande.

Agente di Commercio

Gli agenti rappresentanti di aziende iscritte ad alcune delle principali associazioni di categorie (Confcommercio in primis) potranno richiedere il 10% della liquidazione entro due mesi .

Per far fronte al difficile momento di emergenza Covid la categoria degli Agenti di commercio, dei Consulenti finanziari e degli Agenti creditizi, le Associazioni di categoria maggiormente rappresentative degli Agenti ovvero:

  • Fnaarc
  • Usarci
  • Fisascat Cisl
  • Uiltucs
  • Ugl Terziario
e delle aziende mandatarie :
  • Confcommercio
  • Confindustria
  • Confcooperative
  • Confartigianato
  • Confapi
  • CNA
  • Casartigiani
  • CLAAI
hanno infatti sottoscritto lo scorso 25 maggio uno specifico accordo finalizzato allo sblocco, fino ad un massimo del 30%, del Firr accantonato presso l’Enasarco, erogabile in tre trances, agli iscritti che riterranno di fare richiesta.

Non hanno firmato i rappresentanti di Confesercenti, Fiarc, Anasf e Federagenti, e delle Associazioni componenti la lista “Fare Presto”, che hanno giudicato evidentemente dilatorio e insufficiente la decisione, sollecitata nelle settimane precedenti.

L'accordo è stato recepito dal Consiglio di Amministrazione Enasarco nella riunione del 9 giugno 2020 con una delibera che accoglie integralmente l’accordo delle Parti Sociali .

In sostanza si da il via ad un primo stanziamento del 10% del Firr accantonato sui singoli conti degli Agenti di commercio, mentre il restante 20% potrà essere liquidato, con ulteriori future delibere del CdA, in rate successive coerentemente con la sostenibilità economica e finanziaria della Fondazione.

Il consiglio di amministrazione della Fondazione ha anche approvato a maggioranza modalità e condizioni per la prima fase di attuazione dell’accordo delle Parti sociali del 25 maggio scorso.

Gli iscritti avranno la possibilità di richiedere la prima tranche straordinaria di anticipo, pari al 10%, delle somme accantonate sui conti Firr (Fondo indennità risoluzione del rapporto). Il valore massimo della prima tranche del 10% è stimato in circa 170 milioni di euro. Ulteriori due anticipi, ognuno pari al 10%, verranno erogati in fasi successive, a seguito di specifiche deliberazioni del CdA, che terranno conto dell’incidenza delle erogazioni sulla liquidità e sulla sostenibilità dell’Ente.

Al più presto, e comunque non oltre due mesi, verrà realizzato un software specifico per la presentazione delle domande online. Un comunicato Enasarco assicura la liquidazione di tutte le domande senza alcun click day .

Fonte: FISCOeTASSE.com

Potrebbe interessarti anche: Agenti di Commercio: Modello Redditi 2021



Annunci e offerte di lavoro per agenti e rappresentanti

Su TrovoAgente.it troverai tantissime offerte di lavoro in Italia o all'Estero per agenti di commercio e venditori. Puoi liberamente consultare migliaia di annunci di lavoro, inoltre con una semplice registrazione gratuita potrai ricevere sempre tutte le nuove offerte di lavoro direttamente nella tua casella di posta elettronica.

oppure consulta direttamente gli ultimi annunci

Area Azienda




Inserisci Annuncio

Come funziona

Quanto Costa

Pagamento

Pagamento (Ris.)

Pannello Azienda

Contattaci

I nostri Partner


Jobsora Trova un lavoro oggi! Jooble Lavoro in Italia Agenti di Commercio Agenti di Commercio Agenti di Commercio Formazione Agenti di Commercio Agenti di Commercio

Siamo sui Social


Facebook
Twitter
Linkedin