Incentivi ai professionisti e alle imprese: dal 2 giugno apre lo sportello dedicato

Aggiornamento 27/05/2022

Il Governo ha approvato un disegno di legge per il riordino del sistema degli incentivi alle imprese. Dal 2 giugno apre lo sportello “Incentivi.gov.it”

Agente di Commercio

Ieri 26 maggio Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro per il Sud e la coesione territoriale Mara Carfagna e del Ministro dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, ha approvato un disegno di legge che introduce una delega al Governo per la definizione di un sistema organico degli incentivi alle imprese.

Come specificato nel comunicato stampa del Governo, sinteticamente, il disegno di legge ha l’obiettivo di recuperare efficienza e di incrementare gli investimenti, attraverso tre soluzioni attuative per:
  1. il migliore governo della politica industriale
  2. il coordinamento e la razionalizzazione degli aiuti rispetto alle finalità incentivanti
  3. la massima semplificazione, uniformità e conoscibilità del sistema degli incentivi
In tale ambito particolare rilievo è attribuito all’uso delle tecnologie più innovative e all’interoperabilità dei dati, che rappresentano il presupposto dell’ottimizzazione del quadro complessivo.

Si prevede il potenziamento e un maggior coordinamento sinergico di strumenti esistenti tra i quali:
  • il Registro nazionale degli aiuti di Stato
  • la piattaforma telematica “Incentivi.gov.it”
Questi strumenti hanno l’obiettivo di far conoscere l’offerta degli incentivi disponibili in maniera organica e completa.

I decreti delegati istituiranno una Cabina di regia al fine di garantire l’integrale e coerente attuazione della nuova disciplina, di individuare eventuali ulteriori fabbisogni di intervento, compreso il coordinamento dinamico tra strumenti di incentivazione nazionali e regionali, nonché di verifica delle peculiari esigenze delle misure destinate al Mezzogiorno rispetto all’impianto incentivante nazionale.

Il ministro dello sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, soddisfatto ha dichiarato quanto segue: “L’approvazione di questo provvedimento, che ho voluto fortemente, rappresenta un concreto passaggio per una vera semplificazione nel mondo degli incentivi spesso inaccessibili per troppa burocrazia. Semplificazione, coordinamento e uniformità sono le condizioni alla base anche del nostro portale incentivi.gov.it che sarà operativo a partire dal 2 giugno. Uno strumento al servizio delle imprese e degli imprenditori che vogliono sviluppare un’idea e far crescere i loro progetti”.

Alla base del provvedimento c’è l’esigenza indicata dal ministro Giorgetti di procedere ad una riduzione degli oneri per le imprese, con una semplificazione e velocizzazione delle procedure amministrative per l’accesso alle agevolazioni, garantendo così ai beneficiari la certezza dei tempi.


Fonte: fiscoetasse

Cerchi Agenti di Commercio? Trovali con TrovoAgente.it

Potrebbe interessarti anche: Incentivi Statali, dal 25 maggio riaprono le prenotazioni per veicoli non inquinanti

Annunci e offerte di lavoro per agenti e rappresentanti

Su TrovoAgente.it troverai tantissime offerte di lavoro in Italia o all'Estero per agenti di commercio e venditori. Puoi liberamente consultare migliaia di annunci di lavoro, inoltre con una semplice registrazione gratuita potrai ricevere sempre tutte le nuove offerte di lavoro direttamente nella tua casella di posta elettronica.

oppure consulta direttamente gli ultimi annunci

Area Azienda


Inserisci Annuncio

Come funziona

Quanto Costa

Chiedi Preventivo


Pagamento

Pagamento (Ris.)

Pannello Azienda

Contattaci

Valuta il servizio

Partner
Jobsora Trova un lavoro oggi! Jooble Lavoro in Italia Agenti di Commercio Agenti di Commercio Agenti di Commercio Formazione Agenti di Commercio Agenti di Commercio