Di Pietro neo Presidente USARCI: il sindacato deve prevenire i problemi degli agenti di commercio

Aggiornamento 07/06/2022

Giovanni Di Pietro è il nuovo Presidente Nazionale dell’Usarci, il Sindacato degli agenti e rappresentanti commerciali più importante d’Italia. Ex Agente Pescarese, 71 anni, è stato eletto il 28/05/2022 dal XXVI Congresso elettivo riunito a Roma presso l’Hotel Unaway Empire.

Il Congresso ha visto la partecipazione di oltre 60 delegati, in rappresentanza dei quasi 50 mila iscritti in tutt’Italia. Un congresso all’insegna del cambiamento nel solco della tradizione. D’altronde non avrebbe avuto senso una rivoluzione dopo tutti i lusinghieri risultati ottenuti sotto la presidenza di Umberto Mirizzi che lascia, proprio per favorire l’avvio del rinnovamento, dopo 15 anni consecutivi alla guida dell’Usarci. Anche in senso di gratitudine, Di Pietro ed il Congresso hanno nominato Mirizzi Presidente D’Onore.

Di Pietro, già Vice Presidente Vicario, è nel sindacato da oltre 40 anni. Profondo conoscitore della attività di agenzia avendo svolto l’attività per oltre 35 anni, si è sempre dedicato alla difesa ed alla tutela degli agenti. Ora sarà alla guida della federazione per i prossimi tre anni.

“Stiamo attraversando una fase davvero complicata: la pandemia, la guerra, i rincari eccezionali delle materie prime, il rincaro dei carburanti, il rischio di una crisi energetica e alimentare, i cambiamenti climatici. Eppure il nostro settore, con tutte le difficoltà resta uno dei cardini dell’economia nazionale. Il numero degli agenti in Italia è di circa 220 mila unità di cui il 15% donne, un numero considerevole rispetto a quello degli altri paesi europei dove la media è di circa 50/60 mila unità, questo, a dimostrazione della grossa valenza di questa categoria nel tessuto economico e sociale del paese. Ecco perché possiamo e dobbiamo lottare, rimettendo al centro le nostre priorità, le nostre battaglie ed i nostri diritti” sottolinea il neo presidente Di Pietro.

“Serve un nuovo modo di concepire l’agenzia, non più come la parte debole del rapporto ma in un nuovo contesto dove l’agente possa trattare da pari a pari con la mandante come in un confronto tra due imprenditori. Ma soprattutto c’è bisogno finalmente di una redistribuzione del valore lungo la filiera. Abbiamo la necessità di una rivisitazione del reddito per gli agenti, in special modo per i monomandatari ai quali deve essere garantito un reddito che permetta loro di vivere dignitosamente e limitare la continua erosione delle provvigioni a causa delle vendite on -line”.

Nel suo discorso di insediamento ha toccato numerosi punti come la riforma pensionistica Enasarco, maggior tutele per le donne agenti, l’abolizione delle variazioni unilaterali di zona e di provvigioni, l’abolizione delle clausole risolutive espresse, un fisco più equo.

“La forza di un sindacato come il nostro – ha aggiunto il neo presidente – si basa anche nel saper trovare insieme a partner, sapientemente individuati ed affini alla nostra Categoria, le decisioni e le scelte migliori. Noi non temiamo di perdere la nostra identità, la nostra autonomia, la nostra indipendenza, questi valori sono radicati in noi ci hanno sempre contraddistinto e rappresentano e continueranno a rappresentare il nostro fondamento.

“Dobbiamo essere più presenti ed attivi sul nostro territorio, troppe zone sono scoperte, occorre una presenza più capillare. So bene che non sarà facile, ma occorre far comprendere ai nostri colleghi che il compito del sindacato non è quello di risolvere i problemi alla fine del rapporto, questo è solo una conseguenza; il sindacato è quella organizzazione che deve servire a prevenire i problemi, a far si che non si creino”.

Insieme al Neo eletto presidente sono state rinnovati tutti i vertici dell’Usarci, risultando eletti Mauro Ristè Vice presidente Vicario; Marcello Gribaldo, Massimo Azzolini, Luigi Doppietto, Pasquale Affatati Vice Presidenti; Consiglieri Antonio Bellini, Miriam Catalano, Paolo Carcea, Andrea Cavalieri Foschini, Giuseppe Gaparri, Pietro Lunardi, Loris Meloni, Domenico Papa, Franco Roccon, Domenico Papa, Davide Sindoni. Alla Segreteria Nazionale è stato confermato l’ottimo Antonello Marzolla, alla Tesoreria è stato eletto Vincenzo Verì.


Fonte: USARCI.it

Cerchi Agenti di Commercio? Trovali con TrovoAgente.it

Potrebbe interessarti anche: Enasarco: rinnovato il Protocollo d’Intesa tra la Fondazione Enasarco e l’OAM

Annunci e offerte di lavoro per agenti e rappresentanti

Su TrovoAgente.it troverai tantissime offerte di lavoro in Italia o all'Estero per agenti di commercio e venditori. Puoi liberamente consultare migliaia di annunci di lavoro, inoltre con una semplice registrazione gratuita potrai ricevere sempre tutte le nuove offerte di lavoro direttamente nella tua casella di posta elettronica.

oppure consulta direttamente gli ultimi annunci

Area Azienda


Inserisci Annuncio

Come funziona

Quanto Costa

Chiedi Preventivo


Pagamento

Pagamento (Ris.)

Pannello Azienda

Contattaci

Valuta il servizio

Partner
Jobsora Trova un lavoro oggi! Jooble Lavoro in Italia Agenti di Commercio Agenti di Commercio Agenti di Commercio Formazione Agenti di Commercio Agenti di Commercio