Bonus 550 euro, la nuova idea del Governo

Aggiornamento 27/06/2022

Dopo il bonus di 200 euro che verrà erogato nel mese di luglio, il Governo sta studiando un altro bonus molto più ricco


Dopo il bonus di 200 euro che verrà erogato nel mese di luglio, il Governo sta studiando un altro bonus molto più ricco da destinare ad una particolare categoria di lavoratori che non hanno beneficiato dell’indennità precedente. E’ stato istituito un fondo da 30 milioni di euro. I beneficiari dovrebbero essere 55mila lavoratori.

Un nuovo bonus più ricco in arrivo per i lavoratori. Il Governo Draghi starebbe valutando un’altra misura a sostegno del reddito dei lavoratori sempre di più povero con l’aumento generale dei prezzi. Tra qualche settimana lo Stato erogherà il bonus di 200 euro. Tale somma verrà data a lavoratori dipendenti, autonomi, pensionati e precettori del Reddito di Cittadinanza.

I lavoratori dipendenti del settore privato, previa autodichiarazione da presentare al datore di lavoro, riceveranno il bonus direttamente nella busta paga del mese di luglio. I lavoratori dipendenti del settore pubblico non dovranno compilare alcuna domanda ma vedranno i 200 euro automaticamente in busta paga. Sarà direttamente l’Ente a verificare i requisiti. Per i precettori del Reddito di Cittadinanza e pensionati, il bonus sarà automatico.

Questo nuovo bonus da 550 euro è un’idea che il Governo sta studiando in queste settimane. Non ci sono al momento certezze, ma questo contributo sarebbe una tantum e sarebbe rivolto ad una platea di 55mila lavoratori che lo scorso anno hanno avuto un contratto part time verticale ciclico. Tali soggetti, inoltre, non devono avere rapporti di lavoro dipendente né percepire trattamenti di disoccupazione o pensionistici.

Il lavoro part-time è caratterizzato da un orario di lavoro, fissato dal contratto individuale di lavoro, inferiore rispetto all’orario di lavoro normale previsto dalla legge (40 ore settimanali) o dal contratto collettivo. Il part time può essere di due tipi:

- orizzontale prevede un impegno parziale per tutti i giorni della settimana previsti dal contratto;

- verticale prevede invece un rapporto di lavoro in cui il dipendente lavora a tempo pieno ma soltanto per alcuni giorni della settimana.

Il part time verticale ciclico si ha quando il dipendente svolge la sua prestazione lavorativa in alcuni giorni, settimane, mesi o periodi dell’anno.


Fonte: MissioneRisparmio.it

Cerchi Agenti di Commercio? Trovali con TrovoAgente.it

Potrebbe interessarti anche: Bonus 200 euro, novità: stretta per gli autonomi

Annunci e offerte di lavoro per agenti e rappresentanti

Su TrovoAgente.it troverai tantissime offerte di lavoro in Italia o all'Estero per agenti di commercio e venditori. Puoi liberamente consultare migliaia di annunci di lavoro, inoltre con una semplice registrazione gratuita potrai ricevere sempre tutte le nuove offerte di lavoro direttamente nella tua casella di posta elettronica.

oppure consulta direttamente gli ultimi annunci

Area Azienda


Inserisci Annuncio

Come funziona

Quanto Costa

Chiedi Preventivo


Pagamento

Pagamento (Ris.)

Pannello Azienda

Contattaci

Valuta il servizio

Partner
Jobsora Trova un lavoro oggi! Jooble Lavoro in Italia Agenti di Commercio Agenti di Commercio Agenti di Commercio Formazione Agenti di Commercio Agenti di Commercio