Bonus 200 euro, cosa devono sapere gli Agenti e i Rappresentanti di Commercio e le Partite IVA

Aggiornamento 16/09/2022

Gli Agenti e i Rappresentanti di Commercio e le Partite IVA più in generale sono in attesa di conoscere le modalità operative per accedere al Bonus di 200€ disposto dal Governo nel mese di maggio con il Decreto Legge 50/2022.


Dopo i numerosi annunci i ministri dell’Economia e del Lavoro Daniele Franco e Andrea Orlando hanno firmato il Decreto Attuativo che contiene le prime indicazioni sui dati richiesti nel modulo di domanda.

Si ricordano i requisiti per poter chiedere il bonus:
  • aver avuto nel periodo d’imposta 2021 un reddito complessivamente inferiore a 35 mila euro lordi
  • essere già iscritti all’Inps, o alle casse professionali di appartenenza, alla data del 18 maggio 2022
  • aver eseguito almeno un versamento, totale o parziale, per la contribuzione dovuta alla gestione d’iscrizione per la quale è richiesta l’indennità, con competenza a decorrere dall’anno 2020
Cosa sarà necessario dichiarare nella domanda:
  • di essere lavoratore autonomo o libero professionista, non titolare di pensione
  • di non aver ricevuto prestazioni di cui agli articoli 31 (Indennità una tantum per i lavoratori dipendenti) e 32 (Indennità una tantum per pensionati e altre categorie di soggetti) del decreto 50/2022
  • di non aver percepito nell’anno d’imposta 2021 un reddito complessivo superiore all’importo di 35.000 euro lordi
  • di essere iscritto alla data di entrata in vigore del decreto, ossia il 18 maggio 2022, a una delle gestioni previdenziali dell’Inps o degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza
  • nel caso di iscrizione a più enti previdenziali, di non avere presentato per il medesimo fine istanza ad altra forma di previdenza obbligatoria. Rispetto alle notizie iniziali, non ci sarà il tanto temuto “click day”; in attesa che l’Inps indichi la data esatta, la richiesta si potrà fare dopo il 20 settembre 2022 ed entro il 30 novembre 2022
Le domande saranno soddisfatte fino ad esaurimento delle risorse quindi, una volta che sarà certa la prima data utile per la presentazione della richiesta, si consiglia di presentarla al più presto, nonostante da fonti governative si ritenga che i fondi stanziati siano sufficienti a soddisfare tutti i potenziali beneficiari.


Fonte: Fisascat

Cerchi Agenti di Commercio? Trovali con TrovoAgente.it

Potrebbe interessarti anche: Quanto si scarica dalla tasse su acquisto auto fatto come partita iva nel 2022

Annunci e offerte di lavoro per agenti e rappresentanti

Su TrovoAgente.it troverai tantissime offerte di lavoro in Italia o all'Estero per agenti di commercio e venditori. Puoi liberamente consultare migliaia di annunci di lavoro, inoltre con una semplice registrazione gratuita potrai ricevere sempre tutte le nuove offerte di lavoro direttamente nella tua casella di posta elettronica.

oppure consulta direttamente gli ultimi annunci

Area Azienda


Inserisci Annuncio

Come funziona

Quanto Costa

Chiedi Preventivo


Pagamento

Pagamento (Ris.)

Pannello Azienda

Contattaci

Valuta il servizio

Partner
Jobsora Trova un lavoro oggi! Jooble Lavoro in Italia Agenti di Commercio Agenti di Commercio Agenti di Commercio Formazione Agenti di Commercio Agenti di Commercio