Sbloccato il bonus 2023 su colonnine elettriche e stazioni di ricarica

Aggiornamento 11/10/2023

  • Ricerca Agenti nei settori Chimico,  Industriale, Macchinari

    Ricerca Agenti nei se

    ttori Chimico, Indus

    triale, Macchinari

  • Ricerca Agenti di Commercio, Venditori, Rappresentanti

    Ricerca Agenti di Com

    mercio, Venditori, Ra

    ppresentanti

  • Ricerca Agenti nel settore Idraulico

    Ricerca Agenti nel se

    ttore Idraulico

  • Ricerca Agenti nei settori Arredamento e Home Decor

    Ricerca Agenti nei se

    ttori Arredamento e H

    ome Decor

  • Cerco Agenti, Venditori, Rappresentanti

Ultimi Annunci delle Aziende su TrovoAgente.it

Scopri tutte le indicazioni per accedere al rimborso su acquisto di wallbox e stazioni di ricarica pubblicate nel decreto direttoriale 2 ottobre 2023.

Il momento atteso da ormai un anno è arrivato: il bonus colonnine elettriche 2023 dell’80% è finalmente realtà. Scopriamo insieme chi può richiederlo e come accedervi, e i nostri consigli per l’acquisto di una stazione di ricarica che rientri nei canoni del bonus.

Chi ha diritto al bonus dell’80% per le colonnine elettriche e a quanto ammonta

Cominciamo specificando che la somma totale dei fondi stanziati ammonta a 80 milioni di euro, di cui 40 milioni per il 2022 e 40 milioni per il 2023.

Il bonus è destinato a coprire parte della somma impiegata per l’acquisto e le spese di installazione delle infrastrutture di ricarica di veicoli elettrici realizzate dal 4 Ottobre 2022 fino alla fine del 2023 destinate a uso privato. Ha quindi effetto retroattivo sulle installazioni avvenute negli scorsi mesi.

Oltre al rimborso per l’acquisto e l’installazione delle infrastrutture, il bonus copre anche spese di progettazione, direzione lavori, sicurezza e collaudi, e costi per la connessione alla rete elettrica 2023.

Il bonus attuale è concepito come un’erogazione di denaro in un’unica soluzione.

Il contributo andrà a rimborsare l’80% della spesa, fino a un tetto massimo di 1500 euro per utenze private e 8000 euro per le installazioni condominiali. Per fare chiarezza: a fronte di una spesa totale di acquisto e installazione di 1200 euro, lo Stato erogherà un totale di 960 euro, pari all’80% del totale. Se, invece, la nostra spesa ammontasse a 3000 euro, avremmo diritto a 1500 euro di rimborso, ovvero il tetto massimo erogabile.

Come chiedere il rimborso

Relativamente al 2022, l’acquisto e l’installazione devono essere avvenute tra il 4 ottobre e il 31 dicembre, mentre per il 2023 sono valide tutte quelle realizzate nell’intero anno.

Questo significa che sarà possibile richiedere il bonus sia per le infrastrutture di ricarica installate dal 4 Ottobre 2022 fino a oggi, sia per le installazioni che avverranno da oggi fino alla fine dell’anno.

Come fare domanda

Le domande saranno gestite in due finestre temporali diverse:

1. dal 19 ottobre 2023 (dalle ore 12:00) al 2 novembre 2023 (fino alle ore 12:00) per le operazioni del 2022;
2. da novembre 2023 per quelle relative al 2023; la data definitiva sarà comunicata nel corso delle prossime settimane.

Le domande dovranno essere inoltrate su una piattaforma dedicata gestita da Invitalia, il cui indirizzo web verrà comunicato ufficialmente nei giorni a venire.

Sarà possibile accedere con le proprie credenziali SPID, CIE, o CNS. Verrà richiesto di caricare tutta la documentazione del caso che attesti la legittimità della domanda, tra cui estratti del conto corrente, certificazione di conformità e, nel caso di installazioni condominiali, la delibera assembleare.

Il Ministero emetterà il decreto di concessione ed erogazione sulla base dell’ordine cronologico delle domande ricevute entro i 90 giorni dalla chiusura dello sportello.

Per ulteriori dettagli, vi rimandiamo alla pagina ufficiale del MIMIT.

Altri link utili:

- Download modulistica per presentare domanda
- Download modulo per la relazione finale

Fonte: Daze.eu

Potrebbe interessarti anche: Tetto di deducibilità fiscale dell’auto, l’appello degli agenti di commercio lecchesi



Annunci e offerte di lavoro per agenti e rappresentanti

Su TrovoAgente.it troverai tantissime offerte di lavoro in Italia o all'Estero per agenti di commercio e venditori. Puoi liberamente consultare migliaia di annunci di lavoro, inoltre con una semplice registrazione gratuita potrai ricevere sempre tutte le nuove offerte di lavoro direttamente nella tua casella di posta elettronica.

oppure consulta direttamente gli ultimi annunci

Area Azienda

Inserisci Annuncio

Come funziona

Quanto Costa

Chiedi Preventivo


Pagamento

Pagamento (Ris.)

Pannello Azienda

Contattaci

Valuta il servizio

Partner
Jobsora Trova un lavoro oggi! Jooble Lavoro in Italia Agenti di Commercio Agenti di Commercio Agenti di Commercio Formazione Agenti di Commercio Agenti di Commercio