Agenti di commercio in regime forfettario: proroga al 30 novembre 2024

Aggiornamento 12/10/2023

  • Ricerca Agenti nei settori Energia - Efficientamento energetico

    Ricerca Agenti nei se

    ttori Energia - Effic

    ientamento energetico

  • Ricerca Agenti nei settori Salute e Benessere

    Ricerca Agenti nei se

    ttori Salute e Beness

    ere

  • Ricerca Agenti nei settori Trattamento Acque

    Ricerca Agenti nei se

    ttori Trattamento Acq

    ue

  • Ricerca Direttore Commerciale nei settori Casalinghi, Articoli da Regalo, GDO, Materie Plastiche

    Ricerca Direttore Com

    merciale nei settori

    Casalinghi, Articoli

    da Regalo, GDO, Mater...

  • Ricerca Agenti nei settori Pubblicità - Marketing

    Ricerca Agenti nei se

    ttori Pubblicità - M

    arketing

  • Ricerca Agenti nel settore dell

    Ricerca Agenti nel se

    ttore dell'abbigliame

    nto professionale HO.

    RE.CA....

  • Ricerca Agenti nel settore Edilizia - Ferramenta

    Ricerca Agenti nel se

    ttore Edilizia - Ferr

    amenta

  • Cercasi Agenti e Rappresentanti nel settore Sanitario

    Cercasi Agenti e Rapp

    resentanti nel settor

    e Sanitario

  • Ricerca Agenti nei settori

    Ricerca Agenti nei se

    ttori

  • Gruppo Italia ricerca agenti e consulenti marketing

    Gruppo Italia ricerca

    agenti e consulenti

    marketing

Ultimi Annunci delle Aziende su TrovoAgente.it

Per tutti gli agenti di commercio forfettari ci sono importanti novità con il decreto proroghe

La scadenza è stata rinviata dal governo al 30 novembre 2024 per l’invio della dichiarazione integrativa necessaria per sanare eventuali errori e omissioni nella compilazione del quadro RS.

La vicenda deriva dalla notifica delle lettere di invito all’adeguamento spontaneo indirizzate a migliaia di contribuenti in regime forfettario e quindi a moltissimi agenti e rappresentanti, e sta suscitando molta attenzione nella Categoria.

L’ondata di polemiche che riguarda la compilazione del quadro RS della dichiarazione dei redditi è partita dalla base ma è arrivata fino ai vertici dello Stato.

Il viceministro dell’Economia e delle Finanze Maurizio Leo ha dichiarato negli scorsi giorni l’arrivo di importanti novità con il Decreto proroghe.

La norma prolunga al 2024 l’obbligo di comunicazione dei dati previsti nel quadro fiscale RS.

Il tempo massimo per la regolarizzazione delle dichiarazioni è stata fissata al 30 novembre 2024, un anno in più dunque per i commercialisti per pianificare le attività oggetto di contribuzione per ogni singolo agente forfettario con più calma.

È possibile anche applicare alcuni istituti straordinari introdotti con la legge di bilancio 2023, come l’applicazione del “ravvedimento speciale”, salvo in casi di contemporanea presenza di altre irregolarità da sanare.

Infine, derogando la disciplina del “ravvedimento operoso”, c’è la possibilità di regolarizzare le dichiarazioni errate.

Buone notizie dunque per gli agenti di commercio in regime di contabilità forfettaria, che dispongono così di tempi più elastici per organizzarsi e accordarsi con i propri consulenti fiscali.

Fonte: usarci.it

Potrebbe interessarti anche: AGENTI FNAARC A MELONI: “ANACRONISTICO IL TETTO DI DEDUCIBILITÀ FISCALE DELL’AUTO”



Annunci e offerte di lavoro per agenti e rappresentanti

Su TrovoAgente.it troverai tantissime offerte di lavoro in Italia o all'Estero per agenti di commercio e venditori. Puoi liberamente consultare migliaia di annunci di lavoro, inoltre con una semplice registrazione gratuita potrai ricevere sempre tutte le nuove offerte di lavoro direttamente nella tua casella di posta elettronica.

oppure consulta direttamente gli ultimi annunci

Area Azienda

Inserisci Annuncio

Come funziona

Quanto Costa

Chiedi Preventivo


Pagamento

Pagamento (Ris.)

Pannello Azienda

Contattaci

Valuta il servizio

Partner
Jobsora Trova un lavoro oggi! Jooble Lavoro in Italia Agenti di Commercio Agenti di Commercio Agenti di Commercio Formazione Agenti di Commercio Agenti di Commercio