Agenti di Commercio: Omesse dichiarazioni, ravvedimento oltre i 90 giorni per i tributi locali

Aggiornamento 10/02/2024

  • Ricerca Agenti nei settori Energia - Efficientamento energetico

    Ricerca Agenti nei se

    ttori Energia - Effic

    ientamento energetico

  • Ricerca Agenti nei settori Salute e Benessere

    Ricerca Agenti nei se

    ttori Salute e Beness

    ere

  • Ricerca Agenti nei settori Trattamento Acque

    Ricerca Agenti nei se

    ttori Trattamento Acq

    ue

  • Ricerca Direttore Commerciale nei settori Casalinghi, Articoli da Regalo, GDO, Materie Plastiche

    Ricerca Direttore Com

    merciale nei settori

    Casalinghi, Articoli

    da Regalo, GDO, Mater...

  • Ricerca Agenti nei settori Pubblicità - Marketing

    Ricerca Agenti nei se

    ttori Pubblicità - M

    arketing

  • Ricerca Agenti nel settore dell

    Ricerca Agenti nel se

    ttore dell'abbigliame

    nto professionale HO.

    RE.CA....

  • Ricerca Agenti nel settore Edilizia - Ferramenta

    Ricerca Agenti nel se

    ttore Edilizia - Ferr

    amenta

  • Cercasi Agenti e Rappresentanti nel settore Sanitario

    Cercasi Agenti e Rapp

    resentanti nel settor

    e Sanitario

  • Ricerca Agenti nei settori Hardware - Software - Informatica

    Ricerca Agenti nei se

    ttori Hardware - Soft

    ware - Informatica

  • Gruppo Italia ricerca agenti e consulenti marketing

    Gruppo Italia ricerca

    agenti e consulenti

    marketing

Ultimi Annunci delle Aziende su TrovoAgente.it

Si ricorda che è consentito regolarizzare l’omessa dichiarazione, mediante ravvedimento operoso, se questa viene presentata con un ritardo non superiore a 90 giorni.

Agenti di commercio e Fisco

Il ravvedimento si perfeziona versando la sanzione per omessa dichiarazione ridotta a un decimo del minimo, nonché i relativi interessi al tasso legale annuo (art. 13, co. 1, lett. c), D.lgs. n. 472/97). Sulla portata applicativa di tale previsione sono stati resi alcuni chiarimenti dal Ministero dell’Economia e delle finanze con la circolare n. 180/1998. In particolare, è stato stabilito che la predetta disposizione si conforma alle previsioni in materia di imposte sui redditi, IRAP e IVA che qualificano la dichiarazione presentata con ritardo superiore a 90 giorni come “omessa” (art. 2, co. 7 e art. 8, co. 6, DPR n. 322/98).

Per i tributi per i quali non si applicano le predette disposizioni, invece, la circolare ministeriale riconosce che il ravvedimento dell’omessa dichiarazione può perfezionarsi anche decorsi i 90 giorni dal termine ordinario di trasmissione. Con la circolare del 29 aprile 2013 n.1, di contro, l’Agenzia delle entrate contemplava la possibilità di ravvedere l’omessa dichiarazione IMU solo entro 90 giorni dal termine di presentazione della dichiarazione.
Con il chiarimento in esame, reso durante la Videoconferenza del 1° febbraio 2024, il Ministero dell’Economia e delle finanze ha esplicitato che le disposizioni in esame non trovano applicazione in materia di tributi locali. In assenza di una previsione analoga, la dichiarazione relativa a tributi locali dovrebbe considerarsi “tardiva” (e non “omessa”) anche se trasmessa con ritardo superiore a 90 giorni; pertanto, il ravvedimento operoso dovrebbe ritenersi consentito anche se la dichiarazione è presentata con un ritardo superiore a 90 giorni. In particolare, se la dichiarazione relativa a tributi locali viene presentata entro i 90 giorni dal termine prescritto, per perfezionare il ravvedimento si applica la riduzione a un decimo del minimo della sanzione per omessa dichiarazione (art. 13, co. 1, lett. c), D.lgs. n. 472/97).
Se invece la dichiarazione viene presentata oltre i 90 giorni dal termine, per perfezionare il ravvedimento vanno applicate le riduzioni da un ottavo a un sesto del minimo, secondo le previsioni di cui all’art. 13, co. 1, lett. b) e b-ter, D.lgs. n. 472/97. In ogni caso, l’avvio di un controllo fiscale preclude il perfezionamento del ravvedimento. Sarà comunque opportuno un confronto con il Comune, per essere sicuri che questo si conformi alla posizione ministeriale e che non si prospetti il pericolo di future contestazioni sul perfezionamento del ravvedimento.

Fonte: fnaarc


Potrebbe interessarti anche: Agenti di Commercio e Enasarco, Minimali e massimali 2024



Annunci e offerte di lavoro per agenti e rappresentanti

Su TrovoAgente.it troverai tantissime offerte di lavoro in Italia o all'Estero per agenti di commercio e venditori. Puoi liberamente consultare migliaia di annunci di lavoro, inoltre con una semplice registrazione gratuita potrai ricevere sempre tutte le nuove offerte di lavoro direttamente nella tua casella di posta elettronica.

oppure consulta direttamente gli ultimi annunci

Area Azienda

Inserisci Annuncio

Come funziona

Quanto Costa

Chiedi Preventivo


Pagamento

Pagamento (Ris.)

Pannello Azienda

Contattaci

Valuta il servizio

Partner
Jobsora Trova un lavoro oggi! Jooble Lavoro in Italia Agenti di Commercio Agenti di Commercio Agenti di Commercio Formazione Agenti di Commercio Agenti di Commercio